DEX - QUARZO LISCIO

QUARZO DEX LISCIO

DESCRIZIONE: Pittura plastica al quarzo caratterizzata da un buon potere riempitivo, buona traspirazione e dall’aspetto opaco mascherante. Nella versione “Acrilsilossanica” si ha un notevole aumento di idrorepellenza e traspirabilita’. Si ottimizza anche la resistenza in ambienti dove il clima è caratterizzato da agenti aggressivi (salsedine nelle zone di mare, neve nelle zone montane etc.

SCHEDA TECNICA

 

Descrizione

RIVESTIMENTO PLASTICO ACRILICO A BASSO SPESSORE PER ESTERNO

DESCRIZIONE: Pittura plastica al quarzo caratterizzata da un buon potere riempitivo, buona traspirazione e dall’aspetto opaco mascherante. Nella versione “Acrilsilossanica” si ha un notevole aumento di idrorepellenza e traspirabilita’. Si ottimizza anche la resistenza in ambienti dove il clima è caratterizzato da agenti aggressivi (salsedine nelle zone di mare, neve nelle zone montane etc.
USO: Decorazione e protezione alle intemperie di facciate in muratura. Di aspetto uniforme matto, è particolarmente indicata per applicazioni su muri vecchi con superficie irregolare dei quali non evidenzia le superfici non perfettamente piane.
COMPOSIZIONE: Legante stirolo acrilico in dispersione acquosa. Extender al quarzo ventilato. Pigmentato esclusivamente con ossidi resistenti alla luce.
RESIDUO SECCO: 50 ± 1% in volume.
PESO SPECIFICO: 1,55 Kg / litro. (valore medio per colore).
RESA PRATICA: Circa 5 m2/ litro, finito con due mani. (colore bianco)
COLORE: Vedi cartella colori Rivestimenti tinte pronte o i 250 colori delle mazzette Centri storici e Tinte Delicate.
Disponibile nel sistema tintometrico “STARMIX” con oltre 30.000 tinte.
CONFEZIONI: litri 13 – 4 – 0.750
RESISTENZA DELLA PELLICOLA: Ottima alle intemperie ed agli alcali deboli.
CONSERVAZIONE: In ambiente con temperatura tra 5°C e 35C°. Con il contenitore sigillato 12 mesi.
APPLICAZIONE: Pennello – rullo – spruzzo convenzionale – spruzzo airless.
DILUIZIONE: acqua 20% .
PREPARAZIONE DEL SUPPORTO MURARIO: Asportare meccanicamente o con SVERNICIATORE STARLACK vecchie pitture preesistenti facilmente distaccabili e particelle friabili. Assicurarsi che il supporto sia perfettamente asciutto depolverato, se assorbente o diseguale, applicare a seconda dello stato, una mano di consolidante ISOPLAST o fissativo ISOLANTE ERRE. Su Intonaco nuovo: Spazzolare ed assicurarsi che il supporto sia perfettamente stagionato, asciutto, limitatamente assorbente. In caso di assorbimento nullo applicare il fondo promotore di adesione ERACLES.
VOCE DI CAPITOLATO: Applicazione, con un consumo minimo di 200 ml / m2 suI supporto ben stagionato, di due mani di idropittura acrilica al quarzo QUARZO DEX LISCIO previa una passata di sottofondo impregnante incolore ISOLANTE ERRE
COV: Sottocategoria BA/c